Il Messina fa suo il Derby dello Stretto. Al ”San Filippo” Reggina stesa per 2 reti a 0.

All’ 11′, il cross di Madonia termina sull’ esterno della rete. Al 21′, il controllo di Kosnic è difettoso: Pozzebon recupera il pallone, il susseguente tiro impegna severamente Sala che devia in angolo. Al 26′, altro pasticcio della difesa amaranto, Madonia in area, tira però in bocca al portiere. 4 minuti dopo, il Messina centra un clamoroso palo: Pozzebon, tenta la conclusione della distanza, è decisivo il tocco del portiere reggino. Al 42′, per poco l’estremo difensore calabrese non la combina grossa sul cross di Madonia, palla bloccata in due tempi. Finisce qui il primo tempo.

Al 57′, la Reggina per poco non trova il vantaggio: Bangu tutto solo davanti a Berardi, spara sull’esterno della rete. Al 73′, il Messina passa meritatamente in vantaggio: Bruno colpisce il pallone in spaccata, scavalca Sala e si insacca per il tripudio della panchina e dei 2.364 spettatori sugli spalti. 1-0. Pochi minuti dopo inizia clamorosamente a nevicare…Sulle ali dell’entusiasmo il Messina raddoppia all’ 82′: bellissima galoppata in avanti di Milinkovic, il quale scavalca con un pallonetto perfetto Sala. 2-0. 2 minuti dopo la Reggina resta in 10 per l’espulsione di Bangu. Finisce la partita il Messina batte la Reggina 2-0. Fanno festa i tifosi sugli spalti.

Finale: MESSINAREGGINA 2-0

Marcatore: al 73′ Bruno, al 82′ Milinkovic.
Messina: Berardi; Grifoni, Rea (K; 46′ Maccarrone), Bruno, De Vito; Foresta (80′ Palumbo), Mancini, Nardini; Milinkovic, Pozzebon (VK), Madonia (68′ Musacci). In panchina: Russo, Marseglia, Akrapovic, Ciccone, Ferri, Gaetano, Rafati, Ricozzi, Palumbo, Saitta. Allenatore: Cristiano Lucarelli.
Reggina: Sala; Cane, Gianola, Kosnic, Possenti; Bangu, Botta (VK), De Francesco (80′ Romanò); Porcino, Coralli (K; 89′ Silenzi), Tripicchio (68′ Bianchimano). In panchina: Licastro, Carpentieri, Knudsen, Lo, Cucinotti, Lancia, Mazzone, Tommasone, Isabella.
Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale.
Guardalinee: Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia e Matteo Benedettino di Bologna.
Note – Allontanati dalla panchina del Messina Conticchio al 58′ e Ciccone al 74′. Espulso al 84′ Bangu (RC). Ammoniti: Rea (ME), Botta (RC), Maccarrone (ME) e Mancini (ME). Corner: 9-2. Recupero: 1’ pt e 4′ st. SPETTATORI: 2.364 (Abbonamenti non validi per via della Giornata Giallorossa). Foto: MessinaSportiva.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...